Senologia

Ecografia mammaria

L’ecografia mammaria, svolto dallo specialista Senologo, è un esame di primo livello per la diagnosi precoce del tumore del seno.
Con questa indagine di imaging è possibile studiare a fondo la ghiandola mammaria ed individuare eventuali noduli, soprattutto in mammelle caratterizzate da un’elevata componente ghiandolare o in un seno denso giovanile. Per questa ragione l’esame è particolarmente indicato alle donne in età inferiore ai 40-45 anni, ma può essere associato ad ogni età alla mammografia, seguendo le indicazioni del proprio senologo.
La procedura è indolore, non presenta controindicazioni e non richiede alcuna preparazione specifica: il medico applica sul seno della paziente, sdraiata su un lettino, un sottile strato di gel acquoso e passa sul seno una sonda che emette ultrasuoni, che permette di visualizzare in tempo reale, su un monitor, le immagini della ghiandola mammaria. L’ecografia mammaria è un esame che può essere effettuato in qualsiasi fase del ciclo mestruale, anche se viene preferita la fase post mestruale (5-12 giorno del ciclo).
L’accertamento ecografico è assolutamente indolore e dura 10-15 minuti. Non è necessaria alcuna preparazione.
L’esame va sempre eseguito a completamento di altre indagini fondamentali (la visita senologica e la mammografia).

Altro in: