Osteoporosi

Cos’è l’osteoporosi

L’osteoporosi è una malattia che colpisce lo scheletro, caratterizzata dalla progressiva perdita della massa ossea con conseguente alterazione dell’architettura scheletrica, pertanto è la prima causa di fratture ossee.
L’alterazione strutturale è dovuta ad uno squilibrio, a favore di un eccessivo riassorbimento, nel normale turnover osseo, pertanto la terapia dell’osteoporosi mira proprio a correggere tale squilibrio. Questa patologia, rendendo le ossa più fragili, è la prima causa di fratture. Le zone più esposte alle fratture dell’osteoporosi sono: anca e femore, polso, colonna vertebrale.
La diagnosi clinica dell’osteoporosi è molto difficile, infatti solo un terzo delle persone che ne è affetto manifesta i sintomi nelle prime fasi della malattia, ed è per lo più tardiva, quando in seguito alla frattura ossea compare un forte dolore nella regione coinvolta. Altri disturbi tardivi possono essere l’incurvamento della colonna vertebrale e la perdita fino a 3-4 centimetri in altezza. Per una precisa diagnosi bisogna, dunque, sempre rivolgersi ad un medico specialista che eventualmente attraverso esami del sangue ed esami strumentali specifici come la mineralometria ossea computerizzata (MOC), radiografie e risonanze magnetiche, può classificare correttamente l’osteoporosi e le sue manifestazioni.
Vi sono diversi fattori di rischio che possono aumentare la probabilità che l’osteoporosi si manifesti:

  • sesso femminile
  • età
  • familiarità per fratture
  • dieta carente di calcio e vitamina D
  • sedentarietà
  • caffè
  • fumo e alcol
  • menopausa precoce
  • utilizzo prolungato di cortisonici
  • malattie endocrine o diabete
  • malattie gastrointestinali (celiachia, malattie infiammatorie croniche)
  • patologie reumatologiche (artrite reumatoide, sclerosi sistemica, lupus eritematosi sistemico)
  • alcuni tumori (tumore al seno, tumore prostatico)

E’ fondamentale che le persone a maggior rischio per osteoporosi eseguano annualmente un controllo endocrinologico ed eventualmente un esame diagnostico con Mineralometria ossea computerizzata.

Altro in:
La vitamina D

La vitamina D

Uno stile di vita sano è il nostro primo alleato contro l’osteoporosi. Una precoce diagnosi nei...

leggi tutto
Le terapie

Le terapie

La terapia per l’osteoporosi è principalmente farmacologica; permette di aumentare la massa ossea...

leggi tutto