Il nostro team

Dott.ssa Chiara Maria Assunta Cefalo

Ha conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma dove ha dimostrato sin dai primi anni del corso di laurea interesse e partecipazione allo studio e alla gestione delle patologie endocrinologiche. Ha successivamente intrapreso il corso di Specializzazione in Endocrinologia e Malattie metaboliche, presso la medesima università sotto la direzione del Prof. Alfredo Pontecorvi e guida del Prof. Andrea Giaccari, durante tale periodo ha potuto acquisire conoscenze e competenze cliniche in ambito diabetologico ed endocrinologico, nonché dedicarsi ad attività di ricerca clinica e di base.

Ha completato una fellowship presso il Joslin Diabetes Center in Harvard University di Boston laboratorio nel laboratorio Islet cell and rigenerative medicine sotto la guida del prof. Rohit N. Kulkarni. Nell’anno 2017-2018 ha frequentato l’ambulatorio ultra-specialistico di Neuropatia diabetica presso l’Università di Roma Tor Vergata dietro insegnamento e guida della Prof. Vincenza Spallone, dove ha acquisito capacità di gestione della neuropatia diabetica.

Attualmente svolge attività clinica ambulatoriale presso il Policlinico A. Gemelli di Roma, dove si occupa in particolare modo della diagnosi e della gestione della Neuropatia diabetica e del dolore neuropatico e collabora con vari studi polispecialistici come specialista in malattie della tiroide e del metabolismo osseo. Autrice di pubblicazioni sul rischio cardiovascolare, obesità e metabolismo della vitamina D nonché coautrice di vari articoli inerenti la fisiopatologia del diabete di tipo 2, in particolare, sulla biologia delle cellule di Langerhans, pubblicate sulle maggiori riviste internazionali.

Da vari anni è membro delle maggiori società scientifiche Società Italiana di Diabetologia, AMD, EASD, SIE. Ha svolto molte attività, anche sociali, per la diabetologia Italiana, partecipando attivamente alla Giornata Mondiale del Diabete in Italia.

Vincitrice inoltre di importanti borse di studio e premi (Diabete Ricerca 2014, Borsa AMD Alfredo Arcangeli, Borsa A. Reynold, Premio Renzo Navalesi per la migliore tesi di specializzazione in Endocrinologia nell’anno 2017).