Radiologia

Radiografia della colonna vertebrale

Esame diagnostico condotto con tecnica digitale mediante l’utilizzo dei raggi X a basso dosaggio.
Si ottiene un’immagine che evidenzia in modo differente le strutture in esame (scheletro e tessuti molli).
In genere può essere effettuo per lo studio del tratto cervicale, dorsale e lombo-sacrale ovvero si possono ottenere immagini della colonna in tutta la sua interezza.
E’ utile per la valutazione di alterazioni congenite ( scoliosi) , acquisite , processi degenerativi e post-traumatici.
L’esame non richiede alcun tipo di preparazione da parte del Paziente.
L’esame è controindicato nelle donne in gravidanza .
E’ consigliabile al momento dell’esame non indossare oggetti metallici ( collane , cerniere, ferretti del reggiseno, piercing) .

Altro in:
Ortopanoramica

Ortopanoramica

L'ortopanoramica, o panoramica delle arcate dentarie, è un esame radiografico che permette di...

leggi tutto